Shader per visualizzazioni fotorealistiche CGI - 3D (significato)

Shader per visualizzazioni fotorealistiche CGI - 3D (significato)Shader per visualizzazioni fotorealistiche CGI - 3D (significato)

Che cos'è uno shader?

I materiali (texture digitalizzate), chiamati anche shader, svolgono un ruolo importante nelle visualizzazioni 3D (CGI) di mobili e arredi. Coprono il modello 3D e permettono di dare vita alla struttura modellata in 3D. L'obiettivo dei rendering CGI fotorealistici è quello di creare un gemello virtuale, quindi non solo la forma, ma anche la texture superficiale di un oggetto deve essere riprodotta esattamente.

Nella pipeline CGI di Danthree, gli shader vengono creati con un processo di scansione. Ciò garantisce che non vi siano differenze tra l'aspetto e il comportamento del materiale digitalizzato e quello del materiale reale. Grazie alla natura procedurale dello shader, è possibile riprodurre innumerevoli proprietà delle superfici, ad esempio legno, ceramica o marmo.

{{gallery}}

Texture digitalizzate come base per visualizzazioni CGI (3D) di alta qualità

L'occhio umano identifica in pochi millisecondi se un'immagine è realistica o meno. Se solo una piccola tonalità o un materiale viene riprodotto in modo errato, l'immagine nel suo complesso può già sembrare artificiale e manipolata.

Soprattutto per i modelli 3D così popolari nell'industria del mobile (come letti, divani, salotti, sedie, ecc.), che in seguito verranno utilizzati per la realtà virtuale o aumentata (AR), i materiali digitalizzati in modo professionale sono di estrema importanza. In fondo, quando un oggetto tridimensionale si muove, il rapporto tra luce e ombra cambia sempre. Se il comportamento del materiale/superficie digitalizzato non corrisponde a quello del materiale originale, anche un modello 3D di questo tipo può apparire rapidamente irrealistico e primitivo.
Materiali digitalizzati sofisticati sono indispensabili, soprattutto per i tessuti, dove, ad esempio, i singoli dettagli e la composizione del materiale dicono molto sulla dinamica del tessuto.

 

Sommario Shader per rendering CGI fotorealistici:

Le texture di superficie realmente esistenti, digitalizzate attraverso un processo di scansione e con speciali programmi 3D, sono chiamate shader. Sono utilizzati nel settore della CGI (3D) come sovrapposizioni visive per i modelli 3D per completare il livello ottico di dettaglio di un oggetto virtuale. Questi materiali digitalizzati si comportano nello spazio virtuale esattamente come i materiali reali nel mondo reale.

Se avete ulteriori domande su "Shaders per CGI fotorealistiche - visualizzazioni 3D", non esitate a contattarci per fissare un primo incontro:

Alla consultazione iniziale gratuita

Contatto

Benvenuti allo Studio Danthree. Saremo lieti di ricevere la vostra richiesta. Portiamo insieme il vostro marketing visivo al livello successivo. A presto.

Danthree Studio
Seeweg 13
89160 Dornstadt

Tel.: +49 7161 62728 50
Mail: info@danthree.com

Oppure seguiteci su:

Come possiamo aiutarvi?

Prenota un appuntamento

Ci parli di lei e della sua richiesta:

Invia la richiesta
Grazie per la sua richiesta, la contatteremo al più presto.
Ops! Qualcosa è andato storto. Si prega di riprovare.
Al blog

Tutti gli articoli di cronaca in un colpo d'occhio